Nemmeno lo scorso anno abbiamo rinunciato a questo evento nazionale per la promozione della lettura ad alta voce, quando, in piena pandemia, alle prese con le quarantene e le DAD, i divieti e le mortificazioni, nell’impossibilità di far entrare i lettori a scuola, abbiamo scelto di esplorare una nuova modalità di fruizione: la video lettura.
A dispetto di tutto si era rivelata un’ opportunità strepitosa.
Come non replicare anche quest’anno, visto che le misure di contenimento del virus perdurano??
Il nostro lettore d’eccezione è stato Stefano Buzzi Autore, che ha accolto l’invito a produrre un video con disponibilità disarmante!
Gli abbiamo messo in mano un unico libro.
Eccolo: LA NATURA di Emma Adbage
Sì, perchè quest’anno la scelta-Libriamoci della Tasso è stata unitaria: un unico libro per tutte le classi, un albo illustrato pregevole, che parla di ecologia e sostenibilità ambientale, con simpatia e ironia, per avvicinare i nostri piccoli alle tematiche più scottanti dei nostri tempi.
Lo avete visto in formato maxi sul piazzale??
Ogni insegnante ha proposto la lettura di Stefano e ci ha poi raccordato svariate attività, in relazione all’età dei bambini, molte delle quali ancora da ultimare, visto che il tutto ha preso avvio solo giovedì 18 novembre.
Vi mostriamo immagini delle giornate di giovedì e venerdì. Una però è a sè: un’attività sulla “giornata della gentilezza”, caduta in questi
giorni, sulla quale le classi quinte si sono attardate per necessità, rimandando di qualche giorno Libriamoci.
Questa chiusura ci dà l’occasione per puntualizzare che la celebrazione delle “giornate di…” non ha nessun senso se non quello di raggiungere le esigenze dei bambini, il nostro vero e unico obiettivo.
Un grazie affettuoso a Stefano, nuovo amico della Tasso, e buona lettura a tutti!