Istituto Comprensivo I "Via Mariani"
Via F. Mariani, 1 – 20851 Lissone (MB)
Tel. 039 481325 – Fax 039 484353
PEC: miic8f400a@pec.istruzione.it – Email: miic8f400a@istruzione.it
CM: MIIC8F400A – Codice Fiscale: 85019030155 - Codice univoco: UFPDSE

Indirizzo Musicale

 

Presente nella nostra scuola dall’a.s 2015/2016, il Corso ad Indirizzo Musicale si configura come specifica offerta formativa dell’Istituto. Il Corso di strumento nell’ambito dell’Indirizzo Musicale ha durata triennale, è gratuito e si svolge all’interno del plesso “Croce”, con la possibilità di suonare uno dei quattro strumenti musicali:

 

Chitarra

 

Fisarmonica

 

Clarinetto

 

Percussioni

Perché imparare a suonare uno strumento musicale

L’insegnamento strumentale:

  • promuove la formazione globale dell’individuo offrendo, attraverso un’esperienza musicale resa più completa dallo studio di uno strumento, occasione di maturazione logica, espressiva, comunicativa;
  • integra il modello curricolare con percorsi disciplinari intesi a sviluppare, nei processi evolutivi dell’alunno, unitamente alla dimensione cognitiva, quella pratico-operativa, estetico-emotiva, improvvisativo-compositiva;
  • offre all’alunno, attraverso l’acquisizione di capacità specifiche, nuove occasioni di sviluppo e orientamento delle proprie potenzialità, una più avvertita coscienza di sé e del modo di rapportarsi al sociale;

L’esperienza socializzante del fare musica insieme inoltre:

 

  • accresce il gusto del vivere in gruppo;
  • abitua i ragazzi a creare, a verificare e ad accettare le regole, a rispettare le idee degli altri e ad accoglierle in senso costruttivo, a comprendere possibilità di cambiamento dei ruoli e, non ultimo, a superare l’individualismo e a essere autonomi nel gruppo stesso.
l

Iscrizione e prova orientativo-attitudinale

Per l’accesso alle classi di strumento musicale è prevista una prova orientativo-attitudinale, allo scopo di consentire ai candidati di essere valutati in modo equo e non solo in relazione ad eventuali competenze musicali già acquisite.

Non è garantita l’assegnazione dello strumento prescelto dai candidati e gli alunni, dopo la prova attitudinale, saranno ripartiti e distribuiti in maniera eterogenea su quattro gruppi per l’insegnamento di quattro diversi strumenti musicali: Clarinetto, Chitarra, Fisarmonica e Percussioni. Dopo aver effettuato i test attitudinali, verrà esposta una graduatoria, a seguito della quale saranno convocati i genitori degli allievi per l’accettazione dello strumento assegnato.

Z

Valutazione

La scelta della materia “strumento musicale” è “Facoltativa-Opzionale”, ma all’atto dell’iscrizione (ovvero quando si compila la domanda on line) diventa a tutti gli effetti curricolare e l’insegnante di strumento musicale, in sede di valutazione periodica e finale, esprime un giudizio analitico sul livello di apprendimento raggiunto da ciascun alunno al fine della valutazione globale.

Inoltre, “In sede dell’esame di licenza viene verificata la competenza musicale raggiunta nel triennio sia sul versante della pratica esecutiva sia su quello teorico”.

}

Frequenza

La frequenza del corso musicale incrementa il monte ore secondo uno schema graduale dalla Prima alla Terza media; vede gli alunni impegnati in lezioni di strumento, di teoria, percezione e ritmica e di musica d’insieme/orchestra.

Tutte le assenze pomeridiane avranno la stessa valenza di quelle mattutine, e saranno appositamente registrate dai Docenti sul registro di classe e quindi dovranno essere giustificate dal genitore dell’alunno.

Strumenti musicali

La scuola si è attivata per l’acquisto di strumenti musicali che vengono concessi agli studenti in comodato d’uso.

 

Per approfondimenti, consulta il PTOF (a.s. 2016-2019)

Fondi Strutturali Europei

PON 2014/20

Link utili

MIUR La Scuola in Chiaro USR Lombardia

Trasparenza

Amministrazione Trasparente Albo Online

Obiettivi di accessibilità 2017

Chi è online

  • 84828Totale visitatori:
  • 35Oggi:
  • 788La scorsa settimana:
  • 1Utenti attualmente in linea:

Archivio